Vilém Rieger è stato a lungo cancelliere del proprio Paese. Ora ha perso l’incarico e sta per perdere anche l’imponente villa in cui ha vissuto durante il mandato. Lo attorniano la compagna Irena con l’amica Monika, sua madre, la giovane figlia Suzana, un maggiordomo e un consigliere politico infido.

Ambientato nel 1945, nelle Filippine, il film racconta di come le truppe imperiali giapponesi, bloccate su un’isola, cominceranno a praticare il cannibalismo per potersi salvare. Anche qui, Tsukamoto non nega nulla allo spettatore, volendo rappresentare pienamente l’orrore della guerra e quindi incrociando il gusto splatter. In molti lo criticato per aver non trovare il giusto equilibro fra riprese a camera fissa e scene concitate.Il lavoro dell’attoreCome attore, oltre a essere apparso in alcune sue pellicole, si è anche lasciato dirigere da altri colleghi come Takashi Miike (Dead or Alive 2: Birds, Ichi the Killer), Teruo Ishii (Blind Best vs.

All’inizio della sua carriera era un caratterista, cui affidavano spesso e volentieri, il ruolo dell’immigrato meridionale che viveva e lavorava al Nord, un personaggio che potrebbe benissimo essere il perfetto marito della Sconsolata interpretata da Anna Maria Barbera. Poi la sua carriera è cambiata, la sua macchietta è piaciuta così tanto da essere promossa in serie A e il suo interprete, Diego Abatantuono, l’ha seguita sulle orme del successo, immergendo tutti noi in quelle storie ambientate nel “colorato mondo” di Milano, con un linguaggio che ha fatto scuola e che ancora oggi è imitatissimo dai comici nascenti. Succede però che, essendo macchiette, i personaggi portati in vita in televisione, teatro e cinema si estendano a “macchia d’olio” e facciano annegare persino chi li incarna.

Fred, cioè Caine, ha il viso devastato dalla malinconia e dall’orgoglio, Mick, cioè Keitel, esprime quella frenetica energia di chi sente davanti a sé un baratro: tutti e due non hanno più una compagna, la loro solitudine è senza consolazione. La figlia di Fred, la bella Rachel Weisz, viene piantata dal marito Julian che si è innamorato di una cantante bruttina “molto brava a letto”. E lei attacca il padre per essere stato un pessimo genitore e ancor più un pessimo marito.

facile trovare una foto di una bella ragazza da caricare sulla propria pagina e fare finta di essere lei, ma una sequenza di foto no, quella è più difficile. Certo, si può fare, ma devi clonare un’intera identità. Devi sceglierti qualcuno e riprodurre tutte le sue foto, la gente non lo fa perché è più facile farsi beccare.