Se somigli a Keira Knightley hai la mascella pronunciata e gli angoli del tuo viso (zigomi, naso) sono ben appuntiti. Quando scegli gli occhiali stai alla larga da forme che ti facciano sembrare ancor pi spigolosa: cerca montature morbide, smussate e non troppo piccole. Su di te funzionano anche varianti a goccia oppure a occhi di gatto.

Consider this sentence in French made up almost entirely of French English cognates: L’ancien restaurant est à proximité du musée d’art. The cognates for “restaurant”, “museum” and “art” are virtually unchanged. Stretch your brain a bit and you might notice that ancien looks like “ancient” and proximité looks a lot like “proximity”; the simpler alternatives to these words are “old” and “near”.

Quello che sembra piacergli di più è scrivere e scrivere di sé. Così nel 2003 pubblica il romanzo autobiografico “Guida per riconoscere i tuoi santi” in cui racconta come cresce un adolescente nel Queens degli Eighties.Passano solo 3 anni prima che Robert Downey Jr. Si innamori del libro e accetti di interpretare il ruolo del protagonista nonché coprodurre il film omonimo la cui regia e sceneggiatura saranno firmate da Dito.

Il perimetro dell’operazione è un triangolo delimitato da rue du Vertbois, rue Notre Dame de Nazareth e rue Volta, a pochi passi da place de la République, che Naudon ha deciso di ribattezzare “La Jeune Rue”. Ma ecco che a distanza di un anno i lavori sono in ritardo, il mercato coperto e il cinema non fanno più parte del programma, e l’imprenditore è diventato l’uomo più enigmatico (per alcuni media addirittura sospetto) di Francia perché nessuno riesce a scovare informazioni sul suo passato, né su come abbia fatto fortuna, e ancor meno se possieda davvero i fondi per portare a termine l’operazione. “Invece di cavillare sulla mia vita privata o sul ritardo di alcuni cantieri, preferirei che si parlasse del progetto! Stiamo lavorando con 1.900 produttori, stiamo sostenendo l’agricoltura locale ecoresponsabile, stiamo promuovendo la riscoperta dei sapori, stiamo iniettando nuova energia in un quartiere pressoché abbandonato: sto rispondendo con i fatti!”..

Ma l’attore è riuscito a uscire da questa maschera nel momento in cui si stava trasformando in macchietta, rinnovandosi ancora una volta, interpretando nuovi volti, espressioni sghembe o sorridenti. Un interprete completo dove ‘buono’ e ‘cattivo’ si mescolano assieme.Figlio del fotografo Mark Fiennes e della scrittrice e pittrice Jennifer Lash, Ralph è il primo di sei figli; il fratello Joseph è anche lui attore (Shakespeare in Love) e la sorella Martha è regista. All’età di dieci anni, il piccolo Ralph si trasferisce con la famiglia in Irlanda, nella contea di Kilkenny.