Accanto a Mario Merola in Zappatore (1980), recita nel grottesco Grog (1982), seguito da Caldo soffocante.Pilastro della recitazione italiana, questo instancabile attore recita oggi fra cinema e piccolo schermo, e non disdegna il teatro. Dalla fiction Le ragazze di Miss Italia (2002) di Dino Risi al film PerdutoAmor (2003) del cantautore Franco Battiato, per tornare poi al tubo catodico con Callas e Onassis (2005), Giovanni Paolo II (2005) e Papa Lucani Il sorriso di Dio (2006). Ha poi interpretato il film di Luca Guadagnino Io sono l’amore e quello di Edoardo Leo 18 anni dopo.Distinto, non si sospetterebbe mai che dietro quella faccia borghese si nasconda un mafioso che controlla traffici di droga e di armi, un gangster che fa innamorare le più belle pupe della città e che rapisce vittime innocenti della sua ragnatela.Si è spento a 90 anni il 2 dicembre 2015.

E’ l’antidoto al senso di vuoto, l’alternativa al modello nichilista e all’apatia. La finzione è la soluzione al vero. Anzi ad essere vero, nel mondo di Sorrentino, è la finzione stessa, il trucco, il travestimento, lo spettacolare, il magico, perché il vero come ci viene raccontato, la purezza, l’autentico, le EMOZIONI, SONO UNO SFORZO VANO, sterile e tremendamente doloroso.

Da un certo punto in avanti prevale però la romantic comedy che vede rispettati tutti i suoi ‘luoghi’ più convenzionali. Anche in questa parte non mancano le accensioni, ivi compreso un possibile detour che potrebbe portare alla rottura della coppia, ma tutto finisce con lo scorrere su binari molto più definiti e noti. Il ragazzo decide di far tesoro di questo potere per incontrare e l Le premesse si esauriscono qui per una commedia insolita che non rinuncia ad un profilo romantico.

Un film di Bill Condon.continua Kellan Lutz, Jackson Rathbone, Elizabeth Reaser, Nikki Reed, Billy Burke, Lee Pace, Maggie Grace, Dakota Fanning, Anna Kendrick, Christian Serratos, Rami Malek, Sarah Clarke, Michael Welch, BooBoo Stewart, Julia Jones, Gil Birmingham, Alex Meraz, Kiowa Gordon, Justin Chon, Chaske Spencer, Guri Weinberg, Alex Rice, Bronson Pelletier, Tinsel Korey, Tyson Houseman, MyAnna Buring, Casey LaBow, Christian Camargo, Mia Maestro, Mackenzie Foy, Olga Fonda, Janelle Froehlich, Masami Kosaka, Sebastio Lemos, Amadou Ly, Ty Olsson, Wendell Pierce, Carolina VirguezIsabella Swan e Edward Cullen si sposano, mormorano i loro s in sordina durante una cerimonia tradizionalmente elegante, che per una volta riunisce tutti, umani e non, Jacob compreso. Il viaggio di nozze in Brasile si conclude con una gravidanza inaspettata, per un verso miracolosa (il padre un non morto), per l’altro pericolosa, per il ritmo di crescita del feto e il rischio a cui sottoposta la madre. Se Bella non sente ragioni e vuole tenere il bambino, Edward e molti della sua famiglia vorrebbero invece dissuaderla.C’era una volta la capitale indiscussa del folk, quel Greenwich Village a partire dal quale Bob Dylan avrebbe cambiato la storia della musica.