A Catena si trovava l’antica cappella di San Michele. La piccola chiesa non vantava origini molto antiche; vi se ne trova traccia nei verbali della visita pastorale del 1447 del Vescovo di Pistoia Donato de’ Medici, nel quale è riportata come ecclesia S. Michele de Tizzana.

Curiosamente, ha recitato proprio il ruolo del creatore di James Bond, Ian Fleming, nella sua biografia Goldeneye (1989). Nel 1985, ha recitato in Plenty, una delle pellicole meno note di Meryl Streep ed è apparso anche nell’italiano Good Morning Babilonia (1987) dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani. Sempre sull’onda dell’antagonismo, combatte contro Arnold Schwarzenegger in Last Action Hero L’ultimo grande eroe (1993) ma, ottiene un premio per la sua ottima interpretazione in Kabloonak (1994) al Paris Film Festival.

Archiviando, almeno per il momento, il teen movie, il regista spagnolo confronta due donne e due generazioni, assediate da uomini non sempre all’altezza del loro amore e delle loro aspettative. Romantiche o realistiche, costruttive o autodistruttive, concilianti o inflessibili, Allegra e Luisa supereranno insieme lutti e abbandoni. A Roma per presentare il loro film, regista, attori, autori e produttori ci raccontano la loro esperienza sul set.Sulla scia dei fasti per gli ascolti delle ultime miniserie, la Rai propone Le segretarie del sesto, una commedia brillante e corale perché ben quattro sono le protagoniste: Claudia Gerini (Agnese), Micaela Ramazzotti (Giovanna), Antonia Liskova (Miranda) e Tosca D’Aquino (Costanza) e, invece, uno il maschietto: Franco Castellano, sempre nei panni di Romeo delle famose, e ormai remote, “commesse”.

I 75esimi Hunger Games sono finiti con l’arrivo della resistenza e Katniss è stata prelevata in stato incosciente assieme ad altri concorrenti ma non Peeta, per il cui recupero non c’era tempo. L’idolo del pubblico di Panem si risveglia dunque nel Distretto 13, la sede della resistenza, nuovamente costretta in una struttura gerarchica e militare con a capo un altro presidente, Coin, con la quale ben presto capisce di poter trattare. La resistenza ha infatti in Plutarch il suo esperto di comunicazione e lui intende usare l’immagine dell’eroina per convincere tutti gli altri distretti a ribellarsi e unirsi nella guerra alla capitale.

Guarda anche: Lezioni sui tacchi Virtuale porterLa svolta arrivata a met dell scorso. Quando sono arrivati i primi segnali di ripresa dell americana. Una buona notizia anche per le nostre imprese, visto che dei primi cinque produttori di occhiali al mondo, quattro sono italiani.