Il nuovo singolo del dj producer marchigiano Samuele Sartini lo canta Amanda Wilson e si chiama “Love You Seek (2k18 rework)”. Ecco Sartini presenta la nuova versione di U Seek”. La canzone, uscita nel 2010, è stata uno dei suoi primi successi come produttore ed è il brano da cui Avicii prese tutta la parte vocale per realizzare come Tim Berg Bromance la versione cantata di “Avrei moltissimo da raccontarvi in merito a quella produzione che divenne poi la famosissima Seek Bromance di Avicii.

Nello stesso anno incarna Alvaro nella miniserie tv Notte prima degli esami ’82 di Elisabetta Marchetti, ispirata ai successi cinematografici di Notte prima degli esami e Notte prima degli esami Oggi. Il comico ha poi un cameo nella favola sentimentale di Leonardo Pieraccioni Finalmente la felicità (2011). Viene promosso al ruolo di coprotagonista, al fianco di Enzo Salvi, in Una cella in due (2011) di Nicola Barnaba, storia dell’incontro in carcere, a suon di gag, tra un avvocato coatto e truffaldino e un disoccupato (Battista) con la sindrome da Peter Pan e un amore non ricambiato per la migliore amica.

Nel 1975 ha lasciato l’Ungheria e si è diretto a Ovest, in cerca di opportunità artistiche. Csupo assieme a quattro suoi amici artisti e musicisti sono scappati in Austria attraverso un tunnel per i treni. Il primo lavoro di Csupo negli Stati Uniti è stato presso i leggendari Hanna Barbera Studios dove ha lavorato come animatore.

But even then, he didn’t let the opportunity go by to make a plea to us to continue working to get the word out about Libby. “We have a lot of work to do. The government isn’t doing their job, and W. Scherzi? Non voglio rimpicciolirmi! Non voglio che le mie braccia perdano massa muscolare. Anzi, non sono ancora al punto che mi fa sentire a posto. Ho ideato una sequenza molto semplice con delle fasce elastiche.

3. Upreti. 4. Secondo quanto racconta la coordinatrice di quella classe (primo anno istituto tecnico industriale della Capitale), il professore 24enne è assistente tecnico del laboratorio di disegno ed era nel collegio che doveva comunicare la cattiva notizia. Poi inizia la follia: Vostro figlio, purtroppo, dovrà ripetere l’anno scolastico, ha spiegato il dirigente scolastico davanti ai genitori che sono scattati immediatamente in piedi iniziando ad insultare, pare, l’intero consiglio di classe. Il preside ha fatto per allontanarsi, ma il padre ha cercato di colpirlo alle spalle: a quel punto il giovane professore è intervenuto cercando di evitare al suo direttore i colpi e lì si è preso un pugno in faccia..