Anche se alcuni dei suoi ruoli migliori sono quello del Generale Nelson Miles nel western Geronimo (1993) con Gene Hackman e Robert Duvall e quello del colonnello Merrick ne L’ultima missione (1994). Medici in prima linea (1997), Oltre i limiti (1998) e Star Trek Voyager (1999), all’interno del quale stringerà amicizia con la protagonista Kate Mulgrew, tanto che lei lo vorrà come padrino dei suoi figli.La carriera nel DuemilaNel Duemila, è ancora una volta il piccolo schermo a dargli più lavoro: In tribunale con Lynn (2000); The West Wing (2001); la miniserie horror tratta da un romanzo di Stephen King Rose Red (2002) di Craig R. Baxley e con Julian Sands, Emily Deschanel e Yvonne Sciò; Everwood (2003); Lost (2005 2007); The 4400 (2007); Numb3rs (2007) e Leverage (2009).

Il regista Greg Berlanti riesce a raccontare con leggerezza, senza accenti retorici ma anche con tratti di profonda umanità, i conflitti interiori di un ragazzo che è costretto a nascondere la propria tendenza sessuale” (Giancarlo Zappoli).Se invece siete in cerca di risate non perdete La truffa dei Logan (guarda la video recensione) di Steven Soderbergh sull’America che fatica ad uscire dal ristagno economico e sociale. “La truffa dei Logan è un’apologia dell’alterità e della sovversione sparata contro i prepotenti attraverso i tubi penumatici” (Marzia Gandolfi). Godetevi la commedia, dunque, perché la settimana è piena di drammi.

Il dottor Martin si risveglia dopo un incidente d’auto a Berlino e scopre che sua moglie non lo riconosce più e che un altro uomo si è impossessato della sua identità. Ignorato dalle autorità, che rifiutano di credergli, e perseguitato da misteriosi assassini, si trova da solo, stanco e in fuga. Aiutato da un improbabile alleato, Martin si tuffa a capofitto in questo mistero mortale che lo obbligherà a farsi domande sulla sua sanità mentale, la sua identità, e su quanto vuole rischiare per scoprire la verità.

Presi da un entusiasmo campanilistico e probabilmente poco avveduto, abbiamo dato la notizia senza verificarla di persona. L CHE GESTISCE LA STRUTTURA HA ACCOLTO DI BUON GRADO TALE DONAZIONE, MA COMUNICA CHE NON PUO CONFERMARE L DEI CIMELI, E COMUNICA ALTRESI DI NON AVERE MAI RICEVUTO DAL SIG. SCIABOLE O QUANT PER ACCERTARE L DEL RITROVAMENTO, L AMICI DEL MUSEO GARIBALDINO STA PROVVEDENDO AD INVIARE FOTO DEI REPERTI ALLA COMPETENTE SOPRINTENDENZA ED AL NUCLEO TUTELA DEL PATRIMONIO DEI CARABINIERI..

French School Vivian, J. Gainsborough, Follower of T. Wain, L. Una moderna favola di Natale tratta da una selezione di racconti brevi del norvegese Levi Henriksen, “Only Soft Presents Under the Tree”. Il film narra la storia di un gruppo di persone di una piccola cittadina immaginaria le cui vite si intrecciano. Tra le storie, ci sono quella di un uomo che si veste da Babbo Natale per rivedere la ex moglie e i figli senza essere riconosciuto, di un vecchio asso del calcio alcolizzato che vuole tornare a casa per le vacanze, di una donna che crede che l’amante sposato lascerà finalmente la moglie dopo Natale, di uno studente che finge che la famiglia protestante non festeggi il Natale per stare con la graziosa compagna di classe musulmana, e di una coppia serbo albanese dal passato oscuro, chiusa in un cottage isolato.