Il 4 marzo non ho potuto votare ma non avrei comunque votato, ritengo che il peggio del peggio sia passato: Renzi. Era un comico che era diventato presidente del Consiglio. Berlusconi era simpatico, non era comico”. Il film non ottiene il successo sperato ma risulta comunque un trampolino di lancio per la giovane Mia decisa a sfondare anche negli Stati Uniti. Abbandona momentaneamente l’azione per riflettere sulle relazioni umane con uno stile più intimo: la vediamo infatti in That Evening Sun (2009), tra riconciliazioni familiari e rancori mai superati, sullo sfondo di un rustico paesaggio del Tennessee. L’anno è fortunato, perché, nel giro di qualche mese, riceve almeno due proposte che non si possono rifiutare: viene ingaggiata per la parte dell’aviatrice Elinor Smith in Amelia (2009) di Mira Nair, al fianco di Ewan McGregor, Hilary Swank e Richard Gere, e soprattutto è la protagonista assoluta di Alice in Wonderland (2010) di Tim Burton.

Nell’androne dell’albergo superlussoextrapremium il lampadario da 110 mila euro di Zaha Hadid si accende solo per gli occasionali invitati a una visita spettrale. Deserta la reception. Deserto il bar dietro una quinta di sedie ammucchiate. Deserta la cucina immensa con i fornelli ancora avvolti nel cellophane. Deserta la Spa. Deserto il bagno turco.

Human Resources Management (HRM) in Uncertain Times A. Suryanarayana 3. Resource Engagement in Uncertain Situations Sukesh Koka 4. Rhema is supposed to be a spoken word and logos the written word, Paul [the apostle] apparently did not recognize that distinction. When talking about the gifts of the word of wisdom and the word of knowledge, he used logos rather than rhema (1 Corinthians 12:8). It seems that rhema would have been more appropriate if the distinction which some make is valid.

A questo punto, le offerte di lavoro si moltiplicano: Il migliore amico dell’uomo(1993), Fuga da Absolom (1994), Il colore della notte (1994) con Bruce Willis, Powder Un incontro straordinario con un altro essere(1995), Bad Company (1995), Pronti a morire (1995) con Gene Hackman, Sharon Stone e Leonardo DiCaprio e il bellissimo western Dead Man (1995) di Jim Jarmusch con Johnny Depp e Robert Mitchum.Millennium e il suo Frank BlackTrova il nuovo amore nella truccatrice Jane Pollack che sposerà il 22 aprile 1995 e dalla quale avrà la sua secondogenita Sage Ariel. un momento d’oro questo per Henriksen che, dopo aver recitato ne Analisi di un assassino (1996), si vedrà scelto come protagonista del telefilm Millennium (1996 1999) nel ruolo del poliziotto Frank Black che ha il dono di poter vedere con gli occhi dei serial killer. Accanto a lui Brittany Tiplady, Terry O’Quinn e Megan Gallagher, ma Henriksen sarà il solo a essere plurinominato ai Golden Globe per svariati anni come miglior attore protagonista.