Sul fronte degli attori e attrici troviamo: Marcello Fonte e Edoardo Pesce (per Dogman ai Nastri in coppia), Giuseppe Battiston, Alessio Boni, Valerio Mastandrea, Toni Servillo. Non protagonisti: Peppe Barra, Stefano Fresi, Vinicio Marchioni, Riccardo Scamarcio e Thomas Trabacchi. Le attrici protagoniste: Valeria Golino e Alba Rohrwacher (in corsa insieme), Lucia Mascino, Giovanna Mezzogiorno, Luisa Ranieri, Elena Sofia Ricci.

Dopo una breve ma intensa collaborazione con Tony Hiles, per il quale si presta come secondo assistente regista nella pellicola Jack Brown Genius (1994), firma Creature del cielo (1994), pellicola drammatica con Kate Winslet che vince il Leone d’Argento a Venezia e viene nominata all’Oscar per la migliore sceneggiatura. La storia raccontata è quella vera di due bambine neozelandesi, morbosamente amiche che, venute a conoscenza della separazione imminente, decidono di eliminare chi minaccia il loro legame: la madre di una di loro.Il successo mondiale con la trilogia de “Il signore degli anelli”Con un successo tale, Hollywood lo reclama repentinamente fra i suoi registi e, nel 1996, Jackson firma l’horror Sospesi nel tempo (1996) con Michael J. Fox, collaborando anche con Robert Zemeckis per gli effetti visivi di Contact (1997).

E lui, per quale amore è stato spinto ad abbandonare un nome che a Hollywood fa notevolmente la differenza? Educativo e con la faccia da cartone animato (per via di certe espressioni mimiche esilaranti anche in pellicole drammatiche), Nicolas Cage è diventato un volto che è ormai di pubblico dominio che ha voluto cominciare come cominciano tutti gli attori: facendosi da soli. Anche se poi non è andata proprio così.Proveniente da un clan (i Coppola) il cui cognome ha un peso non indifferente nella storia di Hollywood, Nicolas Cage è figlio di un docente di letteratura comparata, August Coppola, e della ballerina e coreografa Joy Vogelsang. Suo zio è il grande regista Francis Ford Coppola, i suoi fratelli sono l’attore Marc Coppola e il regista, sceneggiatore, produttore e attore Christopher Coppola.

Alla fine della dinastia Qing, l’eroe di guerra Su Can fa uno spettacolare attacco alle forze nemiche prima di ritirarsi a casa dalla sua vita militare e stare con la sua amata moglie e il figlio appena nato. Sei anni dopo, il vendicativo fratellastro Yuang ritorna irriconoscibile dalla guerra consumato dalle Arti Marziali Oscure e armato con i suoi Cinque Pugni Velenosi, colpisce e ferisce gravemente Su come vendetta per una lunga ed oscura storia di famiglia. Su e la moglie riescono a salvarsi a malapena, ma il loro figlio è ora prigioniero del sempre più psicopatico Yuang..