Con delle stelle in ascesa come i Jonas Brothers come ospiti speciali e un palco pieno di ballerini, effetti speciali ed immagini video, Hannah Montana/Miley Cyrus: Best of Both Worlds Concert Tour mostra l’esuberante magnetismo che ha portato la quindicenne cantante e attrice a diventare una stella in vari media e ha attirato legioni di appassionati in tutto il mondo. Oltre ai filmati incredibilmente reali dei concerti, la pellicola comprende un ‘pass per il backstage’, in modo da osservare la vita di Miley in tournée. Continua.

Nel 1973, è ancora sul grande schermo con Number One, seguiti l’anno dopo da Cani arrabbiati (1974) e Delitto d’amore (1974) di Luigi Comencini che lo vede in una piccola parte accanto a Stefania Sandrelli.I lavori televisiviParticolarmente richiesto in televisione, lavora alla svariate miniserie: Diagnosi (1975) di Mario Caiano con Philippe Leroy, Elio Zamuto, Vittorio Mezzogiorno, Claudio Sorrentino; Il povero soldato (1978) di Mario Moroni e Il commissario Corso (1987) di Gianni Lepre e Alberto Sironi. Sempre negli Anni Ottanta, si divide fra piccolo e grande schermo, purtroppo però non sempre di grande qualità o coadiuvati dal consenso del pubblico: le pellicole Il cuore di mamma (1988) e Roma Paris Barcelona (1989); la fiction La signora Morlì, una e due (1991); il telefilm Donna (1995) di Gianfranco Giagni con Ottavia Piccolo, Edwige Fenech, Angelo Infanti; fino ad arrivare ai film La Venere di Willendorf (1996) e Amare per sempre (1996). Alla fine degli Anni Novanta, dopo la partecipazione a La piovra 8 Lo scandalo (1997) e il film Per tutto il tempo che ci resta (1998), si impegna ancora una volta nel piccolo schermo ne Ultimo (1998); La donna del treno (1998) di Carlo Lizzani con Alessio Boni, Anita Caprioli, Antonio Salines; La casa bruciata (1998), Lui e lei (1998) di Luciano Manuzzi; Nanà (1999) e Fine secolo (1999) di Gianni Lepre.

Viene poi diretto da Malick in To the Wonder, in Concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, e da Sam Mendes in Skyfall; è poi attesissimo il The Counselor di Ridley Scott che lo vede al fianco di un cast stellare (Brad Pitt e Michael Fassbender tra gli altri). Lavorerà nel film di Pierre Morel The Gunman accanto a Sean Penn, che ritroverà poi per The Last Face, in cui recita accanto a Charlize Theron diretto da Penn. Nel 2017 sarà invece il cattivo Capitano Salazar in Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar, ma anche Pablo Escobar in Loving Pablo di Fernando Leon de Aranoa.