Un anno più tardi co dirige assieme a Terence Hill la miniserie tv western Doc West, girata in un ranch del New Messico.Nel 2010 partecipa alla fiction di successo Tutti Pazzi per amore 2 (2010), accanto ad Antonia Liskova, Emilio Solfrizzi e Carlotta Natoli. Nello stesso anno torna ancora nelle vesti di regista per il film tv Un cane per due. La storia è quella di Spugna, un cagnolino tutto pepe che dà del filo da torcere a Giorgio Tirabassi, Carolina Crescentini e Fabio Troiano.Nel 2011 va in onda, ancora su Rai Uno, il giallo La donna della domenica.

Ma Saving Mr. Banks, oltre ad essere questo, anche la straordinaria “ri scoperta” di due giganti di attori che con gli anni non hanno perso la loro sconfinata bravura. Abbiamo un Tom Hanks pimpante e in piena forma, che prende Oscar e baffi dello zio Disney in modo singolare e pi che convincente, estrapolando da esso anche una capacit creativa degna di uno dei pi grandi nomi della stroria del cinema; e, ultima ma non ultima, una Emma Thompson che studia il suo personaggio da cima a fondo, regalandoci una delle sue migliori performance che abbiano mai solcato il grande schermo.

L laconico,accattivante, ambiguo. Di quelli che catturano. D per veniamo informati attraverso uno dei tanti troppi virtuosismi che punteggiano l (flashback a getto continuo,montaggi frenetici,dissolvenze in nero,profondit di campo laboriose) che si tratta appunto di un flashback, un antefatto ingombrante di cui si sarebbe fatto volentieri a meno.

Anche in questo caso un oggetto nato per chi andava in guerra è diventato un classico che in tempo di pace si è trasformato in moda universale. “Aviator” si chiama il modello di occhiali Ray Ban (origine Usa, dove la Bausch Lomb produceva fin dal 1937 le lenti per questo modello oggi realizzato dalla italianissima Luxottica), anch’esso ispirato agli occhiali da sole che portavano i piloti per ripararsi in quota dal riverbero . Di classico in classico si arriva al montgomery: ruvido panno di lana, cappuccio e alamari per chiuderlo.

An encyclopedic giant. Renowned the world over. Many of his children. Inoltre è stato l’addetto al montaggio di Craven dal 1991. Nel 1991, fu ingaggiato per montare alcuni episodi della serie antologica della NBC Nightmare Café, prodotta da Wes Craven che diresse anche uno degli episodi montati da Lussier. Da allora, i due collaborano frequentemente.

Il maggiore accetta il compito controvoglia e riunisce la “sporca dozzina” in un campo in aperta campagna, imponendo loro di non rivelare la propria identit e il proprio grado a chicchessia. L impegnativo e severo e proprio perch l si fa intendere, i risultati dopo un po arrivano, finch dopo una battaglia simulata, lo scalcinato gruppo di galeotti pronto per l Su dodici ci rimetteranno la pelle in dieci, ma il maggiore, un sottufficiale polacco e un soldato riceveranno gli elogi dal colonnello e dal generale che avevano lungamente diffidato del maggiore, dei suoi metodi poco ortodossi e dell successo dell tutto sommato, un film figlio della propria epoca, sebbene ambientato ventitr anni prima: il 1967 prepar il terreno per la protesta studentesca esplosa di l a poco, iniett endorfina negli animi di coloro che contestavano la guerra in Vietnam e, pi in generale, dimostr l politica e culturale di una societ ormai strozzata da convenzioni antiquate e desiderosa di un cambiamento. Il film di Aldrich mette soprattutto in scena uomini fin troppo comuni, soldatacci di scarsa cultura, psicopatici con megalomanie, perdenti di tutti i giorni, imbecilli di professione, che trovano una ragione di riscatto quando viene loro prospettata la possibilit della libert definitiva.